Milano è una città per donne

Giornata-mondiale-contro-la-violenza-sulle-donne-2014Oggi è la giornata contro la violenza sulle donne, e parlare di Milano come città delle donne mi sembra particolarmente appropriato.

In realtà avevo deciso di scrivere questo articolo prima, prima di accorgermi che sarebbe stato proprio il 25 novembre.

Dev’essere una di quelle coincidenze che non sono affatto casuali.

La scorsa settimana, proprio a Milano, Donna Moderna ha presentato i risultati di una ricerca sulle donne e il lavoro: l’ha fatto in un evento, il DonnaModernaTalk, in cui 17 speaker, quasi tutti donne, in 5 minuti ciascuno raccontavano, partendo dalla propria esperienza, il rapporto tra donne e lavoro.

Partendo dal triste dato che in Italia il 54% delle donne non lavora, e non lo fa certo per scelta o perché non ha bisogno di quel reddito, si è cercato, più che di capire perché, di far vedere tutte le opportunità e le iniziative che comunque ci sono e possono essere o di aiuto o di esempio.

foto-violenza-donne-per-25-novembreNon tutte le cose (lavori, servizi, idee, proposte) di cui si parlava erano stati creati o avevano base a Milano. Ma guarda caso a Milano ci si è accorti della loro esistenza e del loro valore. A Milano c’è la redazione di Donna Moderna, senza dubbio il giornale femminile più attento alle donne vere e reali. A Milano arrivano ragazze da tutto il resto d’Italia: vengono a studiare e poi si fermano, lavorano e producono e inventano e creano. A Milano gli può anche succedere che se decidono di fare una famiglia riescono a tenerla insieme con il lavoro. A Milano gli può anche succedere che se non hanno voglia di fare una famiglia non la fanno, punto.

Nella maggior parte dei quartieri, a Milano le donne possono vivere da sole e tornarsene a casa quando gli pare.

preview-campagna-contro-violenza-sulle-donne

A me sembra che la libertà di scegliere (con tutti i condizionamenti e tutte le limitazioni che la vita vera porta con sé) sia qualcosa che a Milano è più praticabile che altrove.

Anche 30 e passa anni fa, quando ho scelto Milano, l’ho scelta per questo. E non mi sono mai pentita.

Che ne pensate?

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s